Dimagrire correttamente: come perdere fino a 7 kg in 7 giorni

Dopo le vacanze di Capodanno (o qualsiasi altra), la maggior parte delle persone, e in particolare le donne, guardano con orrore il proprio riflesso nello specchio e vogliono urgentemente perdere peso: le feste generose non passano mai senza lasciare traccia per la figura. Un'abbondanza di cibi grassi e piccanti, insalate con maionese, dolci e altre delizie culinarie sono sempre carichi di chili in più.

Ma non disperare: i nutrizionisti assicurano che puoi tornare alla sua forma precedente in appena una settimana! Infatti, in un corpo umano (corporatura media) non possono essere depositati più di 150 g di grasso "puro" al giorno. Quindi, in 10 giorni di "baldoria" gastronomica puoi guadagnare circa 1, 5 kg di grasso sottocutaneo. Perché la freccia della bilancia ha spostato così tante divisioni, potresti chiedere con sorpresa. Questo perché, oltre al grasso, nel corpo vengono trattenuti liquidi in eccesso e cibo mal digerito. Di conseguenza, il "vantaggio" può arrivare fino a 5-7 kg.

perdita di peso dopo il nuovo anno di 7 kg a settimana

Due giorni - non più di 1200 calorie

Il ritorno al tuo peso precedente richiederà circa lo stesso tempo in cui metti su quei chili in più. Quindi, se la festa del ventre è durata una settimana, anche in una settimana sarà possibile sbarazzarsi del travaglio consumato dalla rottura della schiena. È vero, solo se i piatti ipercalorici sono esclusi dalla dieta, una persona inizierà a muoversi di più e, idealmente, a praticare sport.

La cosa più importante è che non dovresti seguire immediatamente una dieta rigida: si trasformerà in stress per il corpo e non solo non ti aiuterà a perdere peso, ma anzi, al contrario, gli farà accumulare grassi. Di conseguenza, appariranno depositi di grasso sui lati e i muscoli inizieranno a indebolirsi e abbassarsi. Per evitare che ciò accada e i chilogrammi guadagnati sono ancora andati, devi solo regolare la tua alimentazione.

Stabilisci tre piccoli pasti al giorno ed elimina completamente gli spuntini. Per due giorni, puoi mangiare in modo tale che il contenuto calorico totale del menu non superi le 1000-1200 calorie. In nessun caso non rimpinzarsi di notte: l'ultimo pasto dovrebbe essere 2-3 ore prima di coricarsi. Se hai fame a letto, bevi un bicchiere di kefir o yogurt magro.

cibo per la perdita di peso di 7 kg a settimana

Tabù sullo zucchero e un minimo di sale

Il prossimo passo sulla strada per sbarazzarsi dei chilogrammi è la pianificazione della dieta. Eliminate soprattutto cibi e bevande che contengono zucchero. Queste sono bevande gassate, succhi confezionati e qualsiasi dolce. Evitare cibi fritti, grassi e piccanti, e anche dalla farina bianca (prodotti di pasticceria e da forno). Vale la pena ridurre al minimo l'assunzione di sale: questo aiuterà a rimuovere il liquido in eccesso dal corpo.

Cerca di non mangiare frutta che provoca fermentazione nell'intestino: frutta secca dolce e banane acerbe. Limitare le verdure che causano gas e gonfiore (cavolfiore, legumi). Invece, includi nella dieta cibi a basso contenuto di grassi proteici: pesce bianco e carni dietetiche (tacchino, pollo) sono l'ideale. Le verdure bollite sono adatte come contorno. Includere nel menu anche latticini a basso contenuto di grassi, stufati e zuppe, verdure fresche e frutta in agrodolce.

pesce con erbe e verdure per dimagrire di 7 kg a settimana

Importante:durante il periodo di eliminazione delle calorie in eccesso, è molto utile appoggiarsi ai crauti. Innanzitutto, a causa del contenuto di fibre, "raccoglie" tutte le sostanze nocive come un aspirapolvere. In secondo luogo, è ricco di acido lattico, necessario per ripristinare l'immunità intestinale, e vitamina C, che aiuterà a resistere ai raffreddori invernali.

Come perdere peso correttamente: regole di scarico

I giorni di digiuno aiuteranno a liberarsi del liquido in eccesso che si è accumulato nei tessuti a causa di cibi salati e piccanti. Inoltre, lo scarico rimuoverà i resti di cibo non digerito dall'intestino inferiore: una dieta squilibrata con un eccesso di proteine, una mancanza di latte fermentato e prodotti vegetali freschi in combinazione con uno stile di vita sedentario durante le vacanze di Capodanno hanno contribuito alla "stagnazione".

Affinché i giorni di digiuno portino benefici alla salute, devono essere eseguiti regolarmente 1-2 volte a settimana. Le persone con malattie croniche, in particolare gastrite o ulcera peptica, e anche con tendenza alle allergie dovrebbero essere avvicinate con cautela. In questo caso, è meglio consultare un medico e redigere un menu individuale per lo scarico.

Tutti gli altri possono essere scaricati, ad esempio, sul riso integrale. Prima di coricarsi, mettere in ammollo circa 300 g di riso, al mattino sciacquare i cereali, coprire con acqua e cuocere finché sono teneri. Soprattutto, non aggiungere sale, olio o altri condimenti. Dividi il porridge finito in 6 parti e consumalo a intervalli regolari. Assicurati di bere molta acqua pulita non gassata in questo giorno: almeno 1, 5-2 litri.

Lo scarico su ricotta e kefir accelererà il metabolismo, si saturerà di calcio e aiuterà a perdere peso. Avrai bisogno di 600 g di ricotta al 2-5% di grassi e 1 litro di kefir all'1%. Dividi la ricotta in 6 parti uguali e mangia ogni 2 ore con un bicchiere di kefir.

cereali per dimagrire di 7 kg a settimana

Quanta acqua dovresti bere

È l'acqua normale che stimola i reni e accelera l'eliminazione delle tossine. La quantità di liquido richiesta solo per te può essere calcolata in base allo schema: 30 ml per 1 kg del peso umano ideale.

Assicurati di bere un bicchiere di acqua naturale e limpida a stomaco vuoto subito dopo il sonno. Idealmente, se l'intervallo tra questa assunzione di acqua e la colazione è di almeno mezz'ora. L'acqua deve essere calda (sopra la temperatura ambiente), puoi aggiungere due o tre gocce di succo di limone: questo risveglierà il tratto gastrointestinale e migliorerà la digestione.

Per le bevande durante il giorno, dai la preferenza alle erbe e ai tè deboli. Quindi, un'infusione di prezzemolo o camomilla aiuterà a sbarazzarsi del gonfiore e il tè verde a foglia naturale senza zucchero avrà un effetto tonico sul sistema digestivo.

acqua per dimagrire di 7 chilogrammi a settimana

Promemoria per perdere peso

  • Non apportare cambiamenti drastici alla dieta (ad esempio, il digiuno dopo l'ingordigia): questo è un forte stress sul corpo, che può portare a risultati non voluti. Anche per uno scarico di un giorno, è necessario preparare: per 2-3 giorni, rinunciare a cibi grassi, dolci e salati, ridurre leggermente le porzioni.
  • Non abusare dei giorni di digiuno. La durata ottimale dello scarico è di 1-2 giorni, massimo - 3. Se aderisci a tale dieta per un periodo più lungo, il corpo potrebbe non avere nutrienti vitali.
  • Dimentica le pillole dimagranti "magiche". Tendono ad avere molti effetti collaterali, molti dei quali non sono affatto ricercati o certificati.
  • Una volta alla settimana (ma non più spesso) puoi andare allo stabilimento balneare o alla sauna: insieme al sudore, le tossine vengono rimosse. Basta non bere soda dolce, birra e altri alcolici lì: queste bevande aggiungeranno calorie. Dai la preferenza a tisane, decotto di rosa canina, succo di bacche, acqua naturale.
  • Se non pratichi sport, almeno fai esercizi mattutini, cammina per almeno 2 ore al giorno o corri per almeno 40 minuti.
  • Dormi per almeno 8 ore: una persona perde peso in un sogno.
dormire per perdere peso di 7 kg a settimana

Bene, quando il peso torna alla normalità, devi assolutamente tirarti su. E con questo sarai aiutato dai set di esercizi del nostro trainer: ti aiuteranno ad alleviare la tensione muscolare, aumentare la resistenza e l'agilità e migliorare le condizioni generali del corpo.